Wwoofing in Irlanda

Eccomi arrivata al mio ultimo mese in Irlanda!
Questa volta sono veramente agli sgoccioli della mia avventura celtica.
A fine maggio tornerò a casa…, … a casa a Tenerife!

Inizialmente volevo tornare ad aprile ma posso andarmene senza aver visto le parti più interessanti del paese? Certo che no!

Così ho prorogato per fine maggio la mia partenza!
Trascorrerò con una amica un mese e poco più a spasso per l’Irlanda!
Un mese è un tempo abbastanza lungo e siccome le nostre risorse finanziarie non sono il massimo, abbiamo deciso di trovare una soluzione per poter viaggiare senza spendere troppi soldi e nello stesso tempo renderci utili, migliorare la nostra conoscenza della lingua, della cultura e fare nuove esperienze!
In Galway siamo venute a conoscenza della possibilità di praticare il “wwoofing“:
WWOOF=World-Wide Opportunities on Organic Farms
Il proprio aiuto in fattorie biologiche in cambio di vitto e alloggio. Questo permette di toccare con mano la vita quotidiana del paese e conoscere le tecniche dell’agricoltura biologica…nello stesso tempo poter viaggiare e conoscere il paese. È possibile praticare “Wwoofing” in quasi ogni paese del mondo!
Più info nella pagina: Wwoof.org

Ed eccomi qua, in questo momento sono nella contea di Kerry, più precisamente a Ballyfinnane, un piccolo (piccolissimo) villaggio nei pressi di Tralee nel sud ovest d’Irlanda. Domani sarà il nostro ultimo, di 10 giorni nella prima Farm!
La fattoria è composta da 4 persone, padre, madre e due bambine vietnamite adottate, …. carinissime!
Wwoofing
Wwoofing Wwoofing Wwoofing

Il paese è isolatissimo, nei dintorni ci sono solo altre fattorie, una scuola e, per nostra fortuna, un pub!

Tra l’altro il Pub è fantastico, antico e tradizionale. Frequentato solo da Irlandesi…

Wwoofing

Qua un simpatico e ubriaco signore canta per noi una canzone in gaelico 😀 :

Il lavoro che ci viene assegnato non è molto pesante, per lo più aiutiamo in giardino ed ogni tanto in qualche lavoretto di pittura.
Normalmente si lavora dalle 4 alle 6 ore e poi tempo libero per godersi la natura!

Wwoofing
Wwoofing

Wwoofing
Wwoofing Wwoofing
Durante il weekend abbiamo già visitato la Dingle peninsula e il parco naturale di Killarney. Fantastico!

Nel mese di maggio andremo in altre 2 fattorie nel nord Irlanda, nella penisola di Inishowen nella contea di Donegal. Trascorreremo 1 settimana in ciascuna:
Dal 6 al 13 maggio la prima e dal 13 al 20 maggio la seconda!

Abbiamo scelto queste zone perchè dovrebbero essere (secondo racconti di amici) le più interessanti.
Prima di spostarci al nord per il nostro secondo wwofing, dal 1 al 6 maggio, ne approfitteremo per visitare tutta la costa sud-ovest dell’isola. Le mete precise credo che le decideremo giorno per giorno. Lo stesso faremo al nord!

Surf in Ireland

Sembrerà strano ma l’Irlanda è ideale per praticare surf, posside alcuni dei migliori surf-spots europei ma non solo…
Ogni anno sempre più surfisti, amatori e professionisti, vengono in Irlanda per le sue immense spiagge con sabbia fine e onde idilliache.

Purtroppo il clima non è dei migliori, ma con la giusta attrezzatura risulta il posto ideale per praticare questo magnifico sport in posti stupendi.
Tra le migliori spiagge si possono citare Lehinch (o Lahinch, non l’ho capito) nella contea di Clare, Easkey in Mayo e Portrush in Irlanda del nord ma lungo tutta la costa nord-ovest si possono incontrare tantissimi spots.

Le spiagge sono fantastiche
e non affollate, soprattutto in inverno.
Il miglior periodo, infatti, per surfeare in Irlanda da settembre a maggio, perchè le onde sono migliori… certo un grosso problema è il freddo ma la qualità delle onde vi farà scordare che vi state congelando! 😉
Qualcuno dice che addirittura è il miglior posto al mondo…

Bhe, io solo sono andata a curiosare….
Durante una escursione a sud di Galway mi sono imbattutta proprio in Lehinch.
A ridosso del paesino, si trova un’immensa spiaggia… ma uno spot migliore, chiamato Spanish point, si trova più a sud!
Ecco qua dove si trova dove si trova Lehinch:


Ver mapa más grande

Era, se non mi sbaglio il mese di febbraio. Temperatura esterna 9 gradi! …. e qua alcune foto, la spiaggia, come dire…. mozzafiato!
E alcuni surfisti alle prese con le onde:

Surf in Irlanda

Surf in Irlanda, County Clare

Surf in Irlanda, County Clare

Surf in Irlanda, County Clare

Surf in Irlanda, County Clare

Surf in Irlanda, County Clare

Surf in Irlanda, County Clare

Surf in Irlanda, County Clare

Surf in Irlanda, County Clare

Surf in Irlanda, County Clare

Surf in Irlanda, County Clare

Kelkee, Ireland

Di seguito invece un video ripreso e montato da Rafael, un mio amico Israeliano che ho conosciuto qui a Galway.
Il suo compagno di appartamento è un supersportivo surfista che più che irlandese sembra hawayano.

Aloha! 😉

Alcool: problema o cultura?

L’Irlanda è famosa per la sua reputazione di alto consumo di Alcohol…e in questi cinque mesi che vivo in Galway lo posso confermare!
La cosa buffa è che gli irlandesi ne vanno fieri ma l’ aspetto più assurdo è che mi sembra quasi una cosa simpatica! La gente irlandese si ubriaca ma non diventa cattiva, anzi … si rendono più simpatici, allegri e soprattutto gli piace scherzare su questo “problema”!
Come per esempio, per la festa di san Patrizio non si parla d’altro che di bere:

I wish i were drunk

L’altro giorno ero al Pub verso le 10 di sera e un uomo sulla cinquantina, sorseggiando la sua “mora”, mi ha raccontato orgoglioso che era la sua 30sima Guinness quel giorno …. dalle 2 di pomeriggio era al Pub! ➡
Oppure la mia collega di lavoro mi dice che prima di uscire la sera per andare al Pub si beve mezza o a volte una bottiglia di wodka in casa. 😐
All’inizio stentavo a crederci ma vi assicuro che sono vere!!!

Mi è capitato spesso di assistere a vere e proprie competizioni di turisti stranieri che invano cercano di sfidare la gente del luogo a “chi beve più pinte” …
Ma non c’è storia… inutile sfidare un irlandese! Sicuramente ha iniziato prima a bere Guinness che a mangiare le pappe! 😀

Ubriacarsi è quasi uno sport nazionale, fa parte della cultura irlandese, tanto è vero che ci sono detti come “drown the shamrock” il giorno di san Patrizio! Letteralmente significa “Affogare il trifoglio d’Irlanda” nel bicchiere con Alcool…. Quindi ubriacarsi!

La domanda il giono dopo san Patrizio sarà : Did you drown the shamrock last night?

Ieri sera è iniziato il Weekend della grande festa irlandese…. voci narrano che sarà un weekend di fuoco! Io sono super contenta perchè non lavoro oggi e non lavorerò domani, Lunedì 17 Marzo, San Patrick Day. Per il centro di Galway ci sarà una grandiosa parata… sono settimane che se ne parla e gente da tutto il mondo viene in Irlanda e a Galway per assistere a questo importante avvenimento…
… naturalmente i Pubs sono pieni di gente!
Quindi ragazzi… vi farò sapere come è andata! E sapete che a me piace immergermi nel pieno della cultura di un paese, quindi vedrò di… “affogare il trifoglio“!!!! ➡

Shop Street, Galway

Questa è Galway ieri in un oggioso venerdì pomeriggio!

Galway, Shop street

Shop Street, la strada pedonale è affollata di gente!!!!

Provate ad immaginare il sabato o la domenica 😯 …. non oso immaginare cosa ci potrà essere la settimana di san Patrick e durante le feste di Pasqua. Ciò per dimostrarvi il movimento che c’è in questa fantastica cittadina!

Prima di partire da Puerto della Cruz in Tenerife, una meta turistica durante tutto il periodo dell’anno, pensavo che in Irlanda avrei trascorso un periodo tranquillo, magari anche un pò noioso… ma al contrario! Anzi, devo ammettere che Galway è molto più animata di Puerto de la Cruz, che durante la stagione invernale è popolata per lo più da anziani in cerca di un posto caldo, che scappano dalle fredde temperature nord europee….

A proposito della festa di San Patrizio. I Pub sono giá pronti! Le vetrine pitturate…. , i negozi addobbati di verde e … ah, devo ancora comprarmi il cappello!

Sono ansiosa di vedere questa grande festa! Spero solo che non dovrò lavorare… Va bhe, vi farò sapere! 🙂

Qua alcune foto delle vetrine dei Pubs scattate ieri!

Galway, Shop street

Galway, Shop street

Galway, Shop street

Galway, Shop street